Cerca nel blog

23 marzo 2011

SPUMA (MOUSSE) DI RICOTTA ALL'ARANCIA / SPUMA DE RICOTTA CU PORTOCALA



Se vuoi preparare un dolce facile, gustoso e fresco in poco tempo, questa spuma( mousse) di ricotta all'arancia può essere la risposta giusta. Io l'ho fatta con arance ma si puo' preparare anche con un'altra frutta ...fragola,lampone,pescha,limone...etc . La prossima volta vorrei farla con il caffè. Ho letto su "Un mese in cucina " /marzo 2010 che questo dolce fa parte della cucina regionale veneta.


        Ingredienti:
  • una confezione grande di savoiardi
  • 2 arance grandi (meglio non trattate)
  • 400 g. di ricotta
  • 200 ml. panna fresca da montare
  • 150 g. di zucchero
  • foglie di menta
.....................................................
Lavate e grattugiate una delle due arance tenendo da parte la scorza ;spremete entrambi gli agrumi e filtrate il succo. Sistemate sul fondo di una pirofila i savoiardi accostandoli uno a fianco all’altro e quindi spennellateli con il succo delle arance. In una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero servendovi di una frusta elettrica o a mano .Dovrete ottenere una crema morbida e liscia. Versate la panna freddissima all’interno di un contenitore a sponde alte. Montate la panna finché diventa bella gonfia e compatta ,quindi incorporatela alla crema di ricotta amalgamando con delicatezza per non smontarla. Versate la crema cosi ottenuta nella pirofila con i savoiardi ricoprendoli completamente pareggiatela con il dorso di un cucchiaio. Spremete ancora una mezza arancia e il succo lo rovesciate sopra la crema di ricotta, o magri lo incorporate alla ricotta prima della panna montata.
Prendete la scorza grattugiata dell’arancia e distribuirla sulla superficie del dolce. Porrete il dolce in frigo per almeno 2-3 ore. Servite il dolce porzionato , decorato con una mezza fetta di arancia e foglioline di menta.

Partecipo con questa ricetta al contest "gli agrumi" di  Il ricettario di Cinzia .



...............................................................................................
PREMI
Grazie per i premi ricevuti da Albinutza e Flory. Li passo a tutti voi !

14 marzo 2011

BISCOTTI AL LIMONE (SENZA UOVA) / BISCUITI CU LAMAIE (FARA OU)


L'altra settimana ho fatto questi biscotti al limone. Sono dei biscotti semplici da fare , dal sapore di limone delicato e senza l'uovo, ideali per chi ha problemi d'intolleranze alimentare. Davvero buoni ,sicuramente li rifarò . La ricetta originale tratta dal libro "Biscuits&Slices" di Australian Women's Weekly ,preparata di Adina , postata nel suo  blog http://mitinitta.blogspot.com/ e  anche sul forum culinario rumeno che io frequento . Ho modificato un po' la ricetta, aggiungendo le gocce di cioccolato nel impasto e sopra ho decorato con i semi di papavero ,uva sultanina e zucchero a velo.

Ingredienti:
  • 125 g di margarina (io ho usato Valle’)
  • 2 cucchiai di buccia di limone grattugiata
  • 150 g. di zucchero
  • 200 gr. di farina
  • 3 cucchiai di panna da cucina
  • 3-4 cucchiai di gocce di cioccolato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • decorare con buccia di limone ,arancia candita o semi di papavero, uva sultanina
...............................................
In un recipiente lavorate bene la margarina (ammorbidita) con lo zucchero ,fino che diventa come una crema. Aggiungete la farina , la panna ,succo di limone, buccia di limone e le gocce di cioccolato e mescolate bene. Si mette l’impasto dentro una siringa per decorare i dolci , predisposta con il beccuccio a stella quella più grande .
Foderate una teglia con la carta da forno , formate con la siringa i biscotti tondi di circa diametro 4  cm. Sopra decorate con buccia di limone ,arancia candita ...io non avevo in casa...o semi di papavero o uvetta sultanina o lasciateli semplici. Infornate (forno già riscaldato)  per circa 10 minuti ,temperatura media , fino che diventino dorati. Quando sono pronti , lasciateli  raffreddare un  po' e poi toglieteli dalla teglia. Spolverizzate di zucchero a velo vanigliato i biscotti semplici che non avete ancora decorato .

make gif animation


Premio dal blog di Pasticciona in cucina

Devo ringraziare La Pasticciona del blog Una pasticciona in cucina per avermi donato questo premio carino.

Le regole da seguire ..se vi va...aggiungerei io sono :
1. Accettare il premio e scrivere un post al riguardo
2. Passarlo a 3-5 blog che preferite,comunicando loro di aver ricevuto il premio
3. Linkare il post alla persona che ve lo ha inviato

Ho deciso di passare il premio a questi blog:

Flory del blog Retete fel de fel
Mariana del blog Bunatati simple
Max del blog Il blog di Max
Liliana (Yaya) del blog Zahar si sare
Gabriela del blog Gabriela gospodina

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Multumesc mult lui Pasticciona del blog Una pasticciona in cucina pentru acest  premiu oferit.



Regulile premiului sunt :
1. Sa acceptati premiul si sa faceti un post referitor la premiu
2. Sa-l dati la 3-5 bloguri care preferati si sa le comunicati
3. Linkare persoana care vi l-a dat


Dau mai departe aceste premii urmatoarelor persoane:

Flory del blog Retete fel de fel
Mariana del blog Bunatati simple
Max del blog Il blog di Max
Liliana (Yaya) del blog Zahar si sare
Gabriela del blog Gabriela gospodina

7 marzo 2011

Chiacchiere con lo yogurt / Scovergi (minciunele) cu iaurt


E' proprio vero quando si dice "ogni mondo è paese " . I dolci fritti di Carnevale come le chiacchiere (sfrappe, bugie , crostoli, cenci, galani, pampuglie, cioffe, fiocchetti..ecc) si fanno anche in Romania, nonostante il Carnevale non si festeggia. L'unica differenza ..si possono fare tutto l'anno.
Come in Italia, questi dolci si chiamano in tanti modi diversi come minciunele (in rumeno vuol dire piccole bugie) ,uscatele ,scovergi, ciurigai...e chi sa che altro nome.
A casa mia li chiamavamo sempre scovergi.
La ricetta base e sempre quella... farina ,uova ,burro ,zucchero. Ho trovato una variante con lo yogurt  sul forum di cucina rumeno Retete culinare . Sono venute davvero buone...cosi buone... che la mia vicina Lidia ha detto che vuole anche lei la ricetta ,dopo averle assaggiate. Se li volete anche voi provare, ecco la ricetta:



        Ingredienti:
  • 50 gr.di  burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 5 cucchiai di yogurt bianco
  • sale
  • 1 bustina vanillina
  • buccia di limone grattugiata
  • farina q.b
  • olio per friggere
  • zucchero a velo vanigliato
.............................................
Mescolate in una ciotola l’uovo, lo zucchero ,un pizzico di sale , lo yogurt, la vanillina ,la buccia di limone grattugiata e il burro sciolto e raffreddato. Alla fine aggiungete la farina quanto basta per avere un impasto liscio ed elastico. Impastate per circa 10-15 minuti , darete la forma di una palla e lo lascerete così riposare avvolto con un canovaccio per almeno 30 minuti.
Spianate poi la pasta in modo da ottenere una sfoglia abbastanza sottile dello spessore di circa 2-3 mm . e con una rotellina a taglio smerlato, ricavate delle strisce o rettangoli ,rombi di 8-10 cm per 4 cm (o della misura che volete), e praticate su ognuna di esse un taglio , senza arrivare alle estremità .Passate una delle estremità dentro il taglio e tirate (vedi foto) . Io ho preferito a farle cosi  ma potete fare su ognuna di esse due tagli centrali e paralleli per il lungo . Immergete le strisce in olio caldo ma non bollente e friggete fino a doratura, voltando le strisce nell’olio. Sgocciolarle su carta assorbente. Quando diventeranno quasi fredde cospargetele di zucchero a velo vanigliato.

gif animators


Altri dolci fritti :
castagnole alla ricotta e amaretti
frittelle con semi di papavero
frittelle di mele
crema fritta
tortelli alle mandorle

Buon martedì grasso!
Image and video hosting by TinyPic

Blog