Cerca nel blog

28 novembre 2011

Torta con fichi e marmellata di amarene - una ricetta per beneficienza / Tort cu smochine si dulceata de visine

L’alluvione in Liguria ha reso pericolanti ed invivibili le strutture, ha trascinato via auto e pullmini per i trasporto di bimbi e disabili, ha spazzato via abiti, giocattoli e scorte di cibo.

Patrizia Bosso, del blog La Melagranata, ha segnalato il caso disperato della Cooperativa Gulliver, nel comune di Rocchetta Vara, nello spezzino. In particolare i bambini disagiati che erano ospitati nelle due case-famiglia sono in grande difficoltà, perché sono rimasti senza sede.
Patrizia ha chiesto a noi blogger (ma anche a chi non ha un blog) di scrivere una ricetta per i bambini di Rocchetta Vara.

Tutte le ricette saranno raccolte dalle due fondatrici della Cooperativa e utilizzate per una raccolta di fondi a favore dei bambini di Rocchetta Vara. L’iniziativa scade il 30 novembre e per i dettagli andate qui, sul blog  La Melagranata.



Solo oggi ho saputo di questa iniziativa, leggendo sul blog " Una mamma e sette laghi  " di Laura, la mamma bionica .
 Ho pensato subito a pubblicare sul blog , la ricetta di questo dolce che ho preparato venerdì scorso. E’ una variante della crostata morbida alla marmellata .
Una bontà!



Ingredienti:

 200 gr. di farina
 170 gr. di zucchero
 150/170 gr. di burro morbido
 2 uova intere
 1 tuorlo
 scorza grattugiata di limone
 1/2 bustina di lievito
 1 bustina vanillina (nella ricetta originale non c’era )
 1 pizzico di sale
 marmellata di amarene
 fichi

.....................................
Mescolate tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungere le uova gia' sbattute ed il burro morbido. Risulta una crema abbastanza densa.
Versare in una tortiera (diametro 24-26 cm. ) rivestita di carta da forno, livellare con il dorso di un cucchiaio. Fare dei buchi qua e la, mettete la marmellata di amarene e i fichi tagliati in due. Decidete voi la quantità di fichi e marmellata. Io ho messo i ficchi sciroppati ma si possono mettere anche freschi. Infornate (forno preriscaldato) a 180° per circa 40 minuti. Fate prova stuzzicadente.
Servite fredda ,spolverizzata di zucchero a velo.




Altre ricette con i fichi: torta di fichi freschi, Maraschino e nocciole e crostata con ricotta e fichi


************






Chiunque voglia fare direttamente una donazione alla Cooperativa potrà utilizzare questo codice IBAN:



25 novembre 2011

GNOCCHI DI RICOTTA / GNOCCHI DIN ALUAT CU RICOTTA

Non lo so voi , ma io adoro gli gnocchi. Di solito li compro, ma ogni tanto li preparo io . Mi riferisco a quelli classici di patate , che ha volte li preparo anche come un dolce . Questa volta ho fatto gli gnocchi di ricotta. Non male, davvero buoni...provateli !
Ricetta letta su Giallozafferano e leggermente modificata .



Ingredienti:
200 g. di ricotta di mucca
1 uovo
150-180 g. di farina (dipende dalla grandezza dell’uovo e  dall’assorbimento della farina)
6 cucchiai di Parmigiano /Grana grattugiato
sale
........................................
Lavorate la ricotta con un cucchiaio, aggiungete l’uovo, formaggio grattugiato e un po' di sale. Aggiungete la farina, poca alla volta fino ad ottenere un impasto omogeneo,che non si deve attaccare alle mani.
La quantità di farina può variare ...dipende dalla grandezza dell’uovo e anche dall’assorbimento della farina.
Lavorate l’impasto, su di una spianatoia leggermente infarinata. Formate dei cordoncini del diametro di circa 2 cm e tagliate gli gnocchi a pezzetti di circa 1,5 cm di spessore con un coltello (vedi foto).
Mettete a bollire una capiente pentola con dell’acqua salata, quando incomincia a bollire , versate all’interno gli gnocchi . Quando sono saliti in superficie , li ho lasciati ancora circa 1/2 minuto , e poi li ho scolati con una schiumarola. Condite gli gnocchi con il vostro sugo preferito e servite subito caldi. Io ho condito gli gnocchi con un semplice sugo di pomodoro.



E visto che siamo il venerdì ,vi auguro un buon fine settimana a tutti! Ciao!
Image and video hosting by TinyPic


                    -------------------------------------------------                 


română
                                                               
Nu stiu voua dar mie imi plac mult gnocchi. De obicei ii cumpar ,dar cateodata ii fac si eu in casa. Ma refer la gnocchi facuti cu cartofi. Ii condimentez cu diverse sosuri dar ii fac si in varianta dulce cu pesmet . Am vrut sa incerc de data asta din acestia, facuti din aluat cu ricotta. Au venit chiar foarte buni !
                                                                        

Ingrediente:

200 gr. ricotta
1 ou
150-180 gr. faina
6 linguri branza rasa  Parmigiano ,Grana
sare
.................................

Mod de preparare:
Se amesteca ricotta cu oul, un varf sare, branza rasa Parmigiano/Grana (sau ceva simile) ,incepeti sa adaugati faina, putin cate putin. Cantitatea de faina poate varia in functie de cat absoarbe oul (ca poate fi mai mic sau mai mare) , ricotta (ca poate fii mai zemoasa sau mai uscata)sau cat absoarbe faina care o folosim. Framantati pe planseta cu faina , pana cand aluatul se ia bine de pe maini, trebuie sa fie omogen, elastic.
Se iau mici bucati din aluat, se formeaza un sul gros de circa 2 cm. oricum nu foarte gros (vezi foto), se taie in mici bucatele lungi de circa 1,5 cm., formand gnocchi. Se lucreaza mereu cu faina pe planseta. Se pune o oala destul de mare cu apa si sare la fiert, cand incepe sa fiarba , puneti gnocchi inauntru. Cand se ridica la suprafata ,ii tineti inca circa ½ minut, apoi se scurg cu o spumiera. Se condimenteza cum doriti, se servesc calzi. Eu i-am condimentat cu un sos de rosii si presarati cu Parmigiano.

17 novembre 2011

WHB #310 BROCCOLI E PATATE AL FORNO / BROCCOLI SI CARTOFI LA CUPTOR

Sformato di broccoli e patate, preparato a modo mio .



      Ingredienti:
  • 400 gr. di broccoli
  • 3 patate abbastanza grandi
  • 6 cucchiai di besciamella
  • 4 filetti d’acciuga
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato ( grana , parmigiano, pecorino ..ecc )
  • pane grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1-2 spicchio d’ aglio
  • olio extravergine di oliva
............................................

Lessate le patate e i broccoli. In una padella soffriggere l'aglio con 3-4 cucchiai di olio , aggiungete i broccoli lessati . Insaporite , schiacciate i broccoli con una forchetta ..ma non troppo . Togliete l’aglio e aggiungete la besciamella ,sale e pepe, mescolate bene.
In una teglia unta con l’olio (burro) o foderata con la carta da forno , mettete le patate lesse e tagliate a fette , salate e irrorate con poco l’olio . Sopra mettete i broccoli con la besciamella , spolverizzate con il formaggio grattugiato ,pangrattato .Infornate per circa 30-40 minuti ,forno caldo a temperatura media.




Questa è la mia ricetta per il Weekend Herb Blogging #310 , iniziato da  Kalyn Kalyn's Kitchen , organizato adesso da  Haalo - Cook (almost) Anything e da Brigida- Briggishome , nella versione italiana e ospitato questa settimana  di  La cucina di Cristina .


13 novembre 2011

TORTA MANTOVANA / TORT MANTOVAN


Se avete voglia di un dessert veloce e buono , ottimo per la colazione o merenda ,vi consiglio di  preparare una torta mantovana. Torta mantovana è un dolce soffice , gustoso e facile da fare . Si accompagna benissimo con il caffè ,the e latte. La Torta Mantovana, è originale di Prato non di Mantova , non è assolutamente da confondere con la Sbrisolona , che è una torta dura, estremamente friabile , preparata con la farina di mais ,farina di grano , tante mandorle dolci , burro ,zucchero e uova.
Cercando la ricetta di torta mantovana su Google, l’ho trovata uguale..uguale in tanti blog e siti . Dicono che è la ricetta dell’Artusi.

    Ingredienti:
  • 170 gr di farina
  • 170 gr di zucchero
  • 150 gr. di burro
  • 50 gr. di mandorle dolci e pinoli (io 60 gr. di mandorle)
  • 1 uovo intero
  • 4 rossi d’uovo
  • scorza grattugiata di limone
.................................................
Montate bene le uova con lo zucchero,aggiungete poco per volta la farina, la scorza di limone grattugiata .Per ultimo il burro sciolto a bagnomaria ( o modernamente ammorbidito con il forno a microonde). Io ho messo anche una bustina di vanillina.
Mettete l’impasto in una teglia unta con diametro circa 24-26 cm. non più grande( l’altezza sia al massimo 8 centimetri).
Mettete sopra le mandorle tritate grossolanamente e i pinoli .
Infornarla a 180° C circa 40 minuti,  in modo che cuocia lentamente e si asciughi bene.
Quando il dolce è freddo , spolverate con tanto zucchero a velo.





Blog