Cerca nel blog

27 settembre 2012

L'estate è passata...ma i suoi colori rimangono ✿Vara a trecut...dar culorile ei raman

Una piccola carrellata di immagini che mostrano tutti i colori della natura di quest'estate 2012 . Le fotografie delle piante del mio giardino ,del mare dove abito.
O serie de imagini ce arata culoriile naturii din aceasta vara. Fotografii cu plante din curtea mea ,cu marea langa care locuiesc. 

margherite


mini garofani profumatissimi

oleandro
La bella di notte - Mirabilis Jalapa


                                                             
                         
L'amolo (Prunus cerasifera)
portulaca
gerano
l'ortensia ...e la mia gatta Luna
roselline bianche
surfinia
basilico e salvia

origano
il fiume Rubicone che si versa in Mare Adriatico


la spiaggia...



il mare a volte con il suo colore verde

le nuvole tipiche d'estate

13 settembre 2012

Torta di fichi freschi, maraschino e nocciole / Tort cu smochine,maraschino si alune

Oggi, brutta giornata: buia, pioggia, vento, tipica giornata autunnale. Se avevo in casa dei fichi ero intenzionata a fare ancora questa torta. L'ho fatta la settimana scorsa, è soffice e gustosa, troppo buona . La ricetta trovata su Peccati di gola con Anna , ma un po' l'ho cambiata, aggiungendo delle nocciole.





 Ingredienti:

-500 gr. di fichi freschi
-250 gr. di farina
-2 uova
-100 gr. di zucchero
-1 limone
-1/2 bicchiere di Maraschino
(io 1/2 bicchiere latte+1 fiala aroma Maraschino-Paneangeli)
-1 bustina di lievito
 -60 gr. di burro
-un pugno di nocciole
-zucchero a velo

Preparazione :
In una terrina lavorate bene con un mixer i tuorli con lo zucchero. Aggiungete il burro ammorbidito , la farina setacciata, il lievito, la scorza del limone e il maraschino. Al posto di Marashino , ho messo 1/2 bicchiere di latte e 1 fiala di aroma Maraschino.  Alla fine aggiungete gli albumi montati a neve. Mescolate lentamente con un cucchiaio di legno per incorporare bene gli albumi . Aggiungete i fichi tagliati a fettine e mescolate ancora piano. Versate l'impasto in una tortiera da 24-26 cm. imburrata e infarinata o rivestita con la carta da forno. Mettete sopra le nocciole sminuzzate . Cuocete in forno riscaldato, a 180 gradi per circa 40 minuti. Fare raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.









Partecipo con questa ricetta al contest "Uva e fichi" di Barbara ,Un giorno senza fretta .







10 settembre 2012

Dolcemente privi di...il contest per allergici e non solo




Oggi, niente ricetta . Vi voglio segnalare il contest di Simona (brownasi) "Dolcemente privi di..." del blog Amici allergici lo sapevate che.... Il contest rappresenta un po' il suo mondo di allergica a vari ingredienti. Ha creato il blog con la speranza di informare e sensibilizzare di più sul mondo delle allergie e intolleranze alimentare.
Eh già...pure io sono intollerante al lievito di birra.

Il contest prevede la preparazione di un dolce esente da un ingrediente a scelta tra... latte, glutine e lievito, o nessuno dei tre allergeni . Le regole di questo contest li trovate qui , potete mandare le vostre ricette fino al 25 ottobre 2012.
Con molto entusiasmo ,ho accettato di far parte della giuria. Ciao..a presto!


Image and video hosting by TinyPic

7 settembre 2012

Cous cous con gamberi, zucchine e pomodori / Cus cus cu creveti, dovlecei si rosii

Quest'estate ho preparato tante volte questo couscous . Ci piace tantissimo. E’ un’alternativa gustosa alla pasta ,si prepara veloce e si mangia anche freddo. Ecco come lo preparo.


Ingredienti per 2 persone:
couscous 
-1 bicchiere acqua /250 ml.
-1 bicchiere couscous medio
-1 cucchiaio olio extravergine
sugo
-2 pomodori maturi grandi
-3 cucchiai di olio
-1 zucchina
-2 spicchi d’aglio
-200 g. code di gamberi surgelate
-prezzemolo
-sale e pepe

Procedimento:
Portate a ebollizione 1 bicchiere d’acqua salata. Fuori dal fuoco aggiungete 1 cucchiaio di olio,versate 1 bicchiere di grani di couscous e mescolate subito. Coprite 5 minuti. Sgranate con la forchetta . Pulire i gamberi scongelati ,eliminando il filamento nero dell'intestino e l'involucro. In una padella si riscalda 3 cucchiai di olio ,mettete l’aglio tritato finemente ,rosolate velocemente e si mettete un po’ di acqua per non bruciarsi. Si aggiunge la zucchina grattugiata (fori grandi) ,i pomodori a cubetti .Cuocete a fuoco medio fino che si ammorbidisco un po’. Aggiungete i gamberi puliti ,tenete ancora sul fuoco circa 8-10 minuti mescolando ogni tanto. Se bisogno, aggiungete un po’ di acqua ,non deve rimanere troppo asciutto. Quando e pronto aggiungete nella padella il couscous sopra e mescolate bene. Aggiustate di sale ,pepate e spolverizzate con il prezzemolo fresco tritato. Si mangia caldo, tiepido ma anche freddo.




Partecipo con questa ricetta al contest " L'oroscopo nel piatto" di Raffaella, del blog  Il sorriso vien mangiando.

Il mio segno zodiacale è Vergine, proprio oggi il 7 settembre compio gli anni.
Dicono che a tavola la Vergine, predilige cibi semplici e tradizionali, disdegnando le sperimentazioni e le ricette troppo sofisticate; non ama i piatti troppo speziati, ma piuttosto quelli di facile preparazione e digeribilità.
Eh..si ... mi ritrovo abbastanza in questa caratteristica ,come questo piatto di cous cous.







Blog