Cerca nel blog

12 febbraio 2013

Fritto bianco ( frittelle di semolino ) / Gris cu lapte pane




Tempo di Carnevale, tempo di frittelle e golosità varie. L'altro giorno ho fatto fritto bianco, sono delle frittelle di semolino, una ricetta tipica romagnola. Sono delle frittelle che si fanno tutto l'anno. Un saluto e...  
buon Martedì Grasso!

  
Image and video hosting by TinyPic


Frittelle di semolino

Ingredienti:
-500 ml. di latte
-80-100 gr. di semolino
-100 gr. di zucchero
-2 uova
-1 limone 
-aroma di vaniglia
-pangrattato
-olio d'oliva o girasole per friggere
-zucchero a velo vanigliato
................................................................

Mettete in una casseruola il latte e lo zucchero e qualche goccia aroma di vaniglia Portare ad ebollizione il latte, versate a pioggia il semolino e cuocete mescolando sempre ,circa 10 minuti , fino che si rassoda il semolino. Se il composto viene subito troppo solido , aggiungete un po’di latte. Se risulta leggermente liquido ,aggiungete un po’ di semolino. Unite un uovo , la scorza di un limone grattugiata e mescolate bene. Stendete bene il composto alto circa1-1,5 cm su un piano liscio, cosparso di pangrattato. Farlo raffreddare e tagliarlo a rombi. Passate i rombi nell'altro uovo battuto e poi nel pangrattato. Friggete in abbondante olio caldo .Scolate le frittelle sulla carta da cucina . Servite calde le frittelle , spolverizzate di zucchero a velo.











română


Deoarece suntem in perioada de Carnaval (azi este ultima zi) , zilele trecute am vrut sa fac un dulce prajit ..asa ca dupa traditie. Am facut acest gris cu lapte pane. In zona unde stau eu se numeste fritto bianco si este un dulce care se face tot anul. Mai jos, gasiti si alte retete de gogosi, scovergi ..etc ..dulciuri care se fac special in perioada de Carnaval.

Ingrediente:
-500 ml. lapte
-80-100 gr. gris
-100 gr. zahar
-2 oua
-1 lamaie
-aroma de vanilie sau 1-2 plic de zahar vanilat
-pesmet
-ulei pentru prajit
-zahar pudra vanilat

Se pune laptele, zaharul , zaharul vanilat sau cateva picaturi de aroma de vanilie intr-o craticioara sa fiarba .Cand incepe sa fiarba ,varsati in ploaie grisul , incorporati si amestecati cu ajutoarul unui tel. Fierbeti la foc potrivit circa 10 minute ..nu mai mult, pana se inatareste grisul .Daca vedeti ca esti cam lichid intre timp ,adaugati putin gris. Daca vedeti ca s-a intarit inainte de timp ,adaugati putin lapte. Trageti de pe foc grisul , puneti coaja rasa de lamaie si un ou, amestecati bine .Pe un plan neted ,presarati pesmet si deasupra puneti grisul .Nivelati cu o lingura ,stratul sa sa fie inalt circa 1-1,5 cm. Lasati sa se raceasca bine si apoi taiati sub forma de romburi sau patrate . Treceti bucatile prin celalalt ou batut ,pesmet si apoi frigetile in uleiul incins. Scurgeti pe hartie de bucatarie .Presarati cu zahar pudra vanilat si seviti imediat cald. Asa calde, sunt delicioase si le gustati cu placere .


Alte retete de gogosi ,scovergi: gogosi cu migdale ,scovergi cu iaurt ,gogosi cu ricotta si amaretti ,crema prajita (pane) ,mere in halat,scovergi cu mac.

5 febbraio 2013

Cardi al forno con mozzarella e besciamella / Cardon gratinat cu mozzarella si sos bechamel

cardi gratinati con mozzarella e besciamella-cardon cu mozzarella si bechamel


Cardo , il nome scientifico è Cynara Cardunculus, ma è familiarmente detto anche carciofo selvatico .
I cardi sono molto versatili in cucina e possono essere cucinati in tantissimi modi. Hanno un sapore delicato, leggermente somigliante a quello del carciofo. Li ho cucinati al forno con la mozzarella e besciamella. Davvero buoni !

Ingredienti:
-1 kg di cardi
(io cardo Gigante di Romagna, meno amarognolo)
-250 g. di besciamella
-1 mozzarella
-Grana o Parmigiano, Pecorino

Pulite i cardi . Tagliate l’estremità del cespo e separate le singole costole eliminando le eventuali foglioline. "Pelate" bene con un coltello la parte esterna del gambo per togliere eventuali parti nere e i filamenti. Fate attenzione anche alle parti laterali di ogni costa che presentano delle piccolissime sporgenze che vanno raschiate anche loro. Tagliate le costole in pezzi di circa 10cm. Se risultassero troppo grosse ,tagliate a metà, nel senso della lunghezza . Sciacquate e metteteli in una bacinella con acqua e limone perché come i carciofi tendono ad annerirsi. Quando tutti sono puliti ,lessateli in acqua con il sale per circa 30 minuti. Una volta cotti, scolate i cardi e lasciateli intiepidire. Imburrate una teglia da forno ,cospargete con il pangrattato .Mettete un primo strato di cardi lessati .Sopra i cardi mettete la mozzarella (tutta ) a fettine , besciamella e formaggio grattugiato . Io per mancanza di tempo ho messo della besciamella già pronta . Procedete allo stesso modo formando il secondo strato. Infornate in forno già caldo a circa 200° per circa 30-40 minuti .Sopra diventerà ben dorata. Lasciateli riposare un po' prima di servirli.


immagine presa da web





Blog