Cerca nel blog

27 settembre 2013

Cocktail di frutta (poco alcolico) / Cocktail de fructe (putin alcoolic)





L'estate ormai è passata, ma con tutte le belle giornate calde che abbiamo avuto questa settimana ...sembra ancora l'estate.Questo è un cocktail di frutta fresca, ideale per l'estate e non solo. Buonissimo e poco alcolico. Provatelo,magari cambiando la frutta ed eliminando l'alcol. Ciao e buon fine settimana!!!

Ingredienti: 
Ricetta presa da qui 

per 3-4 bicchieri

-2 fette melone 
-1 pesca
-3 albicocche
-succo di 1/2 limone
-2 cucchiai di zucchero
-2-3 cucchiai di Limoncello
-ghiaccio
frutta per decorare

Preparazione: 
Lavate la frutta .Sbucciate le pesche e tagliatele a pezzettini. Tagliate a pezzettini il melone e le albicocche . Io le albicocche non li ho sbucciate. Mettete tutta la frutta tagliata dentro il frullatore. Aggiungete 2-3 cucchiai di zucchero e il succo di limone. Frullate per qualche secondo e aggiungete ghiaccio a piacere e limoncello . Frullate ancora un po'. Il cocktail  è pronto. Servite con altri cubetti di ghiaccio,decorate i bicchieri con la frutta.

Suggerimento:
Volendo, potete cambiare la frutta ,utilizzando banana, melone giallo, kiwi, ananas, pera, fragole, ecc.





3 settembre 2013

Aloo Tikki (polpette di patate indiane / chiftele de cartofi indiene)

Aloo Tikki  è un antipasto o snack indiano. Si tratta di una sorta di polpetta di patate e spezie fritta. Sono varie ricette di aloo tikki , con piselli, cipolla, carote...che si aggiungono alle patate.
Si servono solitamente assieme a salsa chutney di tamarindo, coriandolo, menta (hari chutney) o anche con lo yogurt indiano e ceci.  Ecco le mie aloo tikki.


Aloo Tikki


Ingredienti:
5 patate
100 g. piselli lessati
1 cucchiaio di paprika dolce
2 cucchiaini di curry
peperoncino
curcuma (facoltativo)
zenzero
coriandolo
4 cucchiai di pangrattato
sale
olio

Preparazione:
Lessate le patate con la buccia e poi passatele fino ad ottenere una purea .Aggiungete i piselli lessati e schiacciati, il pangrattato, sale e tutte le spezie. Per le spezie vi regolate nelle quantità secondo i vostri gusti. Mescolate bene e formate delle polpette un po' piatte. Volendo, passate le polpette ancora nel pangrattato. Mettete poco olio in una padella, circa 2 cucchiai. Riscaldate bene l'olio e cuocete le polpette facendole dorare da entrambe le parti. Servite subito ben calde con qualche salsa della cucina indiana, oppure le potete usare per farcire dei panini.





Blog