Cerca nel blog

19 giugno 2014

Torta tenerina o tacolenta




La torta tenerina è una specialità della città di Ferrara.
Nota fin dal 1900 come Torta Montenegrina o Torta Regina del Montenegro, in onore di Elena Petrovich del Montenegro la sposa dell'allora Re d'Italia Vittorio Emanuele III, venne soprannominata dai ferraresi torta tacolenta, per la sua consistenza interna quasi appiccicosa che si scioglie in bocca, deliziando il palato. Servito con una spolverata di zucchero a velo, questo splendido dolce, si presenta con un esterno croccante che rivela al suo interno un cuore umido di morbido cioccolato. Informazioni e ricetta prese da qui


Ingredienti:
200 g. di cioccolato fondente
125 g. di burro
2 uova
100 g. di zucchero
2 cucchiai scarsi di farina
pizzico di sale
zucchero a velo vanigliato

Preparazione:
Mettete il cioccolato a sciogliere a bagnomaria .Aggiungete il burro a cubetti e lasciate intiepidire il composto. Montate i tuorli con lo zucchero per bene fino ad ottenere un composto spumoso. Unite il composto di cioccolato e burro a quello di tuorli e zucchero, e aggiungete la farina. Frullate bene il composto. Se il composto è troppo denso aggiungere un po’ di latte, dovrà risultare liscio e cremoso. Montate molto bene gli albumi con un pizzico di sale. Incorporateli delicatamente al composto di cioccolato dal basso verso l’alto con un cucchiaio.  Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 cm. e versateci dentro l’impasto della torta. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Spegnete il forno e lasciate raffreddare la torta tenendo lo sportello del forno socchiuso. Uno volta fredda ,cospargetela di zucchero a velo.



11 giugno 2014

Notte bianca dei foodblogger e degli appassionati di cucina in generale




Nella notte tra il 14 e 15 giugno 2014 si svolgerà la prima Notte bianca dei foodblogger e degli appassionati di cucina in generale. La manifestazione, che avrà inizio alle 20.00 di sabato 14 giugno per concludersi domenica mattina alle 07.00, si svolgerà in luoghi quali: facebook, twitter, instagram, google+, tumblr, pinterest e nei blog personali che aderiranno alla manifestazione. Da sabato sera, accompagnati dall’hashtag ufficiale #nottefood e dai consigliati #nightfood e #unanottedamagiare, centinaia di persone lanceranno le loro migliori ricette usando i canali di cui dispongono. L’evento è patrocinato dalla piattaforma blog di Giallozafferano ed è aperta a tutti quelli che amano la cucina e condividono volentieri la loro passione. Tutti possono partecipare, basta aggiungere gli hashtag consigliati nelle proprie condivisioni, stati e foto attinenti con il tema food. #nottefood #nightfood #unanottedamangiare

Suggerimento : Chi ha un blog o una pagina su Facebook, può partecipare tranquillamente, programmando il post in anticipo. 

Blog